Cronache di vita di un cane buffo

Ulm – Tappa 2

Ripartiti da Soazza, abbiamo fatto parecchia strada. Dovevamo arrivare fino a Norimberga, ed erano quasi 500 km. Senza contare che tra la colazione e le chiacchiere non siamo proprio partiti prestissimo, e che Milla, la navigatrice della macchina del nonno, dalla voce sensuale, non voleva proprio saperne di mandarci in Germania per il traforo del San Bernardino: voleva rimandarci indietro fino a Lugano.
Il nonno ha provato in tutti i modi a farla ragionare, ma lei niente, si è davvero intestardita, peggio di uno scottie. Voleva assolutamente che tornassimo a Milano. Abbiamo provato a inserire Ulm, una città dove la nonnina avrebbe deciso che ci saremmo fermatia pranzo, in mille modi diversi ma Milla è stata categorica: l’unica strada per Ulm passava da Milano.
Alla fine, esasperati, abbiamo deciso di mentirle, e le abbiamo fatto intendere che saremmo andati a San Gallo. Poi abbiamo cambiato strada dopo il traforo… e Milla ci ha messo il muso.


Il viaggio è stato, tutto sommato, abbastanza noioso. La macchina del nonno è sempre più stretta, e la mamma si dimena e sbuffa perchè dice che IO occupo tutto lo spazio (ma figuriamoci: io sono piccolissimo!). Non riesco a trovare una posizione comoda. E ho caldo.
Ci abbiamo messo un sacco ad arrivare a Ulm. A volte andavo davanti dai nonni, e mi sedevo sulle ginocchia della nonna a guardare il panorama. Ad un certo punto abbiamo fatto una sosta e riorganizzato un po’ i sedili posteriori.

Finalmente, verso le 2, siamo arrivati a Ulm. Ero stufo di stare fermo e abbiamo fatto una splendida passeggiata sul lungo fiume, sopra le vecchie mura cittadine. La città è stata quasi rasa al suolo durante la seconda guerra mondiale, ma è stata ricostruita con molto buon gusto ed è veramente un posto incantevole. Il nonno mi ha anche fatto girare un po’ senza guinzaglio nelle zone pedonali! C’è uno splendido municio con le pareti esterne tutte affrescate con storie di personaggi medioevali e una splendida fontana dove mi sono fermato a bere (per un quarto d’ora circa!)


La cattedrale è assolutamente meravigliosa, vista da fuori: ha un’enorme torre campanaria (la più alta al mondo, dicono). Purtroppo io non sono potuto entrare a vedere l’interno, per colpa di stupide consuetudini religiose che non voglio nemmeno commentare, ma la mamma che ci è stata ha detto che è davvero bella. E’ rimasta innamorata del coro scolpito in legno: un’opera di una bellezza incredibile, di cui lei dice di non aver mai visto eguale al di fuori di qualche splendido esempio inglese, a Oxford o Cambridge.


Abbiamo fatto due passi in centro, comprato un regalo per la zia Misa assolutamente strepitoso (almeno se la zia Misa fosse Katherine Hepburn ne “La Falena d’Argento”) e poi siamo andati a mangiare un boccone sul lungo fiume. Nessuno capiva l’inglese e quindi ci siamo limitati ad ordinare tre club sandwich e il nonno ha diviso il pollo superfluo del suo con me.


Dopo una piccola deviazione a vedere l’enorme abbazia di Wiblingen siamo ripartiti. L’abbazia era un gigantesco ammasso rosa di costruzioni in stile barocco. Troppo gigantesca per diventare qualcosa di unitario, è in parte museo, in parte università, in parte casa di riposo… e quando siamo arrivato stavano celebrando matrimonio in batteria. Fuori dalla chiesa c’erano parcheggiate ben 3 auto nuziali, di cui una con una splendida corona di CARCIOFI. La mia mamma ha subito deciso di copiare l’idea (e figurarsi!). Sarebbe perfetto per il matrimonio di quella zitella di mia madrea. Carciofi ovunque. Almeno la gente avrebbe paura di pungersi il culo sedendosi in chiesa e le donne scanserebbero il bouquet terrorizzate. Perfetto.

Location:Ulm, Germania

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...